g
This is Bumble B, a fresh theme for creative agencies, businesses & artists

auguststraße 245, 10117 berlin

office@bumblebee.com

Follow Us On:

Atelier della Luce “Il corpo umano”

Zona3 Lab in collaborazione con Daniela Galliano attiva anche quest’anno “Atelier della Luce” una serie di laboratori dedicati ai bambini dai 6 agli 11 anni.

“Atelier della Luce” è un progetto di Daniela Galliano, il laboratorio “Il corpo umano” approfondirà il funzionamento di sistemi e apparati del corpo umano. Si prevedono quattro incontri durante i quali i bambini potranno scoprire, riconoscere e distinguere gli apparati e gli organi del loro corpo, attraverso l’esplorazione di materiali, il disegno,  le costruzioni e le composizioni visive, con il supporto di strumenti quali tavoli luminosi e lavagna luminosa. La luce incoraggia moltissimo la curiosità dei bambini e rende ogni attività ancora più affascinante.

Programma

9 Novembre —> Sistema scheletrico e muscolare

16 Novembre —> Apparato digerente e respiratorio

23 Novembre —> Sistema circolatorio

30 Novembre —> Sistema nervoso

Per info e prenotazioni —> tel. 348 9700161 / info@zona3.it

BIO

Daniela Galliano, esperta nel Reggio Emilia Approach, una filosofia educativa che vede il bambino come produttore di conoscenza e il cui processo di apprendimento avviene autonomamente. Tale pedagogia viena adottata nelle scuole del comune di Reggio Emilia e si sviluppa attraverso degli spazi innovativi, “gli atelier”, luoghi dove si può sperimentare e dove prendono vita progetti che coinvolgono i linguaggi dei bambini (verbali, non verbali, visivi, tattili, uditivi e le combinazioni da essi derivanti). Luoghi di creatività e conoscenza, di scoperta e autoapprendimento

IL CORPO UMANO
Laboratori per bambini da 6 a 11 anni.

Si prevedono quattro incontri, durante ciascun incontro verrà approfondito il funzionamento di sistemi e apparati del corpo umano.
I bambini sono interessati al proprio corpo sempre in crescita, sono curiosi e talvolta un po’ spaventati da ciò che non conoscono ancora di sè: apparati, organi, sono da distinguere, riconoscere, scoprire.
L’ intreccio di linguaggi e rappresentazioni e il supporto di strumenti, sono le basi che permettono di sviluppare il pensiero scientifico. I bambini si impegneranno in varie sperimentazioni, esplorazioni di materiali, disegno, costruzioni, composizioni visive, con il supporto di strumenti quali tavoli luminosi e lavagna luminosa. La luce incoraggia moltissimo la curiosità dei bambini e rende ogni attività ancora più affascinante. Nel Reggio Emilia Approach, questo elemento è davvero importante, esso è considerato basilare per stimolare la creatività, la curiosità, provocare meraviglia e approfondimenti.

Atelier della Luce / Il corpo umano